Mi continuavano a ripetere: “… Te che sei fissata con la Grecia…perché non vai a Karpathos?”…

“ Karpathos? E dove é?”

E allora giù a studiare su internet…: Dodecaneso… Km 53 di lunghezza,  occupata durante la seconda guerra mondiale dagli italiani.. che oltre a lasciare qualchecosa di culinario hanno  costruito  l’ aeroporto….ci sono passati i genovesi, i veneziani, i turchi… ed essendo terra di emigranti e poi immigrati ( soprattutto USA) possiamo  ammirare  architetture varie.. che poco ci incastrano con lo splendido contesto naturale

Studia, visualizza, leggi pensa e ripensa  finiamo a Karpathos  a Fokia beach vicinissima ad Amoopi….in uno studios… gestito da una splendida famiglia

Occorre auto per girare… eh si occorre girare per raggiungere splendidi paesini, e le  meravigliose spiagge : Achata, Kyra PanagiaApella, Diafani, Finiki, Lefkos………e i vari luoghi da surfisti ( eh si… vento ce ne è…. Però devo dire che va ad annate)

Ma non perdiamoci almeno una festa religiosa ortodossa ( lunga…. Si ma in compenso finisce sempre in una mangiata pantagruelica)… e poi i gatti… quanti  ne ho sfamati…e con tanta gioia!

Pigadia (il capoluogo) è bruttina… o perlomeno ordinaria ma  tutti gli altri paesi sono una chicca: Menetes, Diafani, Aperi, Hotos, Finiki, Phyles,Lefkos per non parlare di OLIMPOS… proprio da non perdere…

Voglio solo accennare alle prelibatezze culinarie….. se in Grecia si mangia bene.. ecco qui 3000 volte di più, forse grazie ai vari passaggi culturali.. nel tempo, alle  emigrazioni

Quest’isola ha il potere di riconciliarti con il mondo…qui si ritrova la pace e quella parte di te..che si  “lacera” nel tempo..fra dolori  e punzecchiature quotidiane , fra disgrazie di ordine extra routine…ed è per questo che da 6 anni ogni anno ritorno… ed in  questo tempo  ho visto il mutare dei luoghi. più gente, più italiani, più negozi, più souvenir…più hotels…più taverne.

Quando siamo arrivati…c’erano solo capre,  gatti,pochi turisti finlandesi, nessun italiano… ma c’era il signor Elias col suo bar “Angolo Italiano” con il suo caffè con la moka (caffè e moka  provenienti  rigorosamente dall’ITALIA), ex maestro dell’isola. Parla un italiano  perfetto e dispensa itinerari. Suggerimenti e consigli apprezzabili

Oddio non trovo più parole perché a volte il silenzio racconta molto di più

Stefania

Share This

Posso regalarti una Guida a Karpathos?

27 Pagine di Consigli utili scritti da chi a Karpathos ci abita da 6 anni!

 

no-button si-button